https://www.socialholiday.eu/portfolio-view/casa-per-ferie-nel-salento-rif-1071/

Salento

Il Comune di Gallipoli ha attivato, per la stagione estiva che va dal 13 giugno fino al 30 settembre, la Zona a Traffico Limitato nel centro storico della città.
Non sono solo i numeri “
incoraggianti” dei nuovi casi di Coronavirus – sempre meno, – a spingere gli italiani a voler tornare alla normalità, ma anche la voglia di riprendere in mano la vita, dopo il lockdown, pur rispettando le regole per impedire al virus di tornare a far paura. Anche a Gallipoli, la “Città Bianca” che si affaccia sul mare, sta cercando di recuperare il tempo perso. E ha scaldato i motori per tornare ad essere la regina dell’estate, la ‘capitale’ del divertimento del Salento.

“Normalità significa anche accogliere i turisti, italiani e stranieri, che sceglieranno di trascorrere le vacanze nella Perla dello Ionio. E per farlo al meglio l’amministrazione comunale ha deciso, ascoltando le richieste dei residenti e dei lavoratori, di ripristinare la Zona a Traffico Limitato nel centro-storico. Potranno circolare solo i veicoli autorizzati e quelli a trazione elettrica.

«Abbiamo deciso di posticipare l’orario di attivazione della zona a traffico limitato per permettere il carico e lo scarico senza fretta e senza permessi speciali. Questo dimostra che siamo un’ Amministrazione che ascolta, vicina alle esigenze di tutti. Non sono mancate le richieste relative all’attivazione della zona a traffico limitato solo in determinate fasce orarie: purtroppo però si deve tenere conto che l’Amministrazione deve agire nel bene di una moltitudine di categorie e così facendo si procurerà un danno ai residenti. Il giusto compromesso, contrariamente a quanto accaduto negli anni precedenti, è quello di permettere la libera circolazione fino alle ore 11» ha dichiarato l’Assessore alla Polizia Locale Paola Scialpi.

La ZTL, istituita nel 2004, nasce dall’esigenza, soprattutto nel periodo estivo, di contenere l’inquinamento atmosferico ed acustico esistente a causa della circolazione dei numerosi veicoli a motore in tutta l’Isola del centro storico. Sul tavolo c’è anche il bisogno di migliorare la vivibilità e la fruibilità del cuore della città da parte dei residenti e dei numerosi turisti e di tutelare la circolazione pedonale, l’ordine pubblico ed il patrimonio culturale di valore storico-artistico.

Fonte leccenews24

Nella zona del Salento consigliamo un soggiorno presso le seguenti strutture, che accettano sia gruppi che individuali.

Ostello a 5 km da Gallipoli rif 030

Albergo a Alberobello rif. 678

Resort 4**** nel Salento rif 1153

Offerta Salento Estate 2020

Casa per ferie nel Salento rif. 1033

Hotel e Resort nel Salento rif. 671

Hotel 3 stelle nel Salento ionico rif.793

Casa per ferie nel Salento rif. 1071

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Contattami

Ciao, Sono Emanuela e sono a tua disposizione per assisterti e fornirti informazioni