https://www.socialholiday.eu/portfolio-view/appartamenti-autogestione-a-badesi-in-sardegna/

Notizie estive dalla Sardegna

Come si legge dalla testa online unione sarda, il comune di Badesi, Sassari in Sardegna è il primo comune ad aprire le spiagge nella fase 2.
Nell’Isola le spiagge sono ancora blindate per via dell’ordinanza del presidente Christian Solinas ma il primo cittadino di Badesi, Gian Mario Mamia, ha deciso di aprire gli otto chilometri di aprire una parte di spiaggia, quella con la competenza del comune.

“Ho interpretato alla lettera l’ordinanza del presidente della Regione. A Badesi non abbiamo parchi dove svolgere l’attività motoria. Il nostro parco naturale è la spiaggia”, spiega.

Si può passeggiare, correre, svolgere attività fisica, il tutto rispettando la distanza di sicurezza dalle altre persone. Vietato fare il bagno e prendere la tintarella. Polizia locale e barracelli vigileranno sul rispetto delle regole e non consentiranno assembramenti.

“Per quasi due mesi i miei concittadini hanno rispettato rigorosamente le regole, è giusto che possano prendere una boccata d’aria, si tratta di un accesso regolamentato”, afferma il primo cittadino.

Il privilegio di poter correre e passeggiare sulla battigia è infatti riservato solo ai residenti, come spiegato chiaramente nell’ordinanza. “E’ consentito ai residenti, domiciliati, o coloro che hanno dimora abituale nel territorio di Badesi l’accesso alle spiagge, compresa la battigia per svolgere individualmente attività motoria all’aria aperta, limitatamente a passeggiate, corse a piedi, mantenendo la distanza interpersonale di almeno due metri”, si legge nel testo.

Fonte unionesarda

Nella zona di Badesi consigliamo un soggiorno presso la seguente struttura:

Appartamenti autogestione a Badesi in Sardegna rif. 571

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Contattami

Ciao, Sono Emanuela e sono a tua disposizione per assisterti e fornirti informazioni