Campi Scuola

Soprattutto d’estate sono molte le realtà che organizzano i campi scuola, detti anche talvolta campus scolastici. La loro natura spazia dal campo religioso al campo avventura/sopravvivenza con percorsi di orienteering. Solitamente partono gruppi numerosi composti da bambini e/o ragazzi (quasi sempre i più piccoli sono bambini che hanno frequentato la prima elementare), accompagnati da educatori e animatori, che vivono un’esperienza lontani dalle proprie famiglie che dura mediamente una settimana.

Al contrario del pensiero comune dei genitori più apprensivi queste sono esperienze positive sia per i ragazzi più grandi sia per i bambini più piccoli che imparano insieme ai loro amici ad essere più indipendenti nelle semplici azioni quotidiane. In alcuni campi scuola più che in altri gli educatori mirano a raggiungere questo obbiettivo: si sceglie di alloggiare in una struttura in autogestione in cui è “a carico” dei partecipanti non solo la cura e l’igiene personale, ma anche quella della casa in cui si vive, dovendo quindi vivere una giornata scandita da orari di gioco alternati a orari di servizio (dalla pulizia delle camere e dei bagni al lavaggio dei piatti). Tutto questo nell’ottica della condivisione e del rispetto per l’altro.

Non si può dare torto a quei genitori che pensano che il loro figlio piangerà lontano da casa, infatti è una scena molto comune che però avviene durante l’ultimo giorno ed è dovuta all’imminente ripartenza verso casa. Vi posso assicurare che gli unici preoccupati siete voi, quindi…preparategli la valigia e lasciateli partire!

Per vedere le strutture di Social Holiday ideali per i Campi Scuola clicca qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Contattami

Ciao, Sono Emanuela e sono a tua disposizione per assisterti e fornirti informazioni