Speciale: Sagre del Tartufo nelle Marche

Con l’inizio dell’autunno nelle Marche in particolare nella provincia di Pesaro Urbino, l’attività tartufigena con la migliore vocazione in Italia, presenta  tutte le specie di tartufo commercialmente più importanti. Per tutto il periodo che va dall’inizio di Ottobre agli inizi di Dicembre le sedi delle sagre di importanza nazionale del Tartufo Bianco Pregiato sono Acqualagna, Sant’Angelo in Vado, S.Agata Feltria e Pergola. Sono presenti nel territorio anche altre località famose per il tartufo quali Carpegna,  Urbino, Novafeltria, Sassocorvaro, Cagli e Fossombrone.

Acqualagna grazie alla Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Ottobre e Novembre, è diventata la “Capitale del Tartufo” e ogni anno è visitata da gruppi di turisti non solo Italiani ma anche tedeschi, inglesi, giapponesi e americani che raggiungono la piazza centrale per ammirare, annusare e acquistare i pregiati tartufi  e altri prodotti tipici locali come salumi, vino, miele e formaggio.

Ogni anno anche Sant’Angelo In Vado tiene la Fiera del Tartufo Bianco, è ormai giunta alla 49^edizione. Girando nel cuore del centro storico dove si snoda la manifestazione, sarà possibile compiere un vero e proprio “viaggio nel tempo” partendo dalla splendida Domus del Mito del I° secolo d.C. fino a giungere agli splendidi palazzi ottocenteschi dove si possono trovare numerosi ristorantini tipici che servono tartufi e stuzzicherie. Oltre alla gastronomia si avrà la possibilità di osservare artigiani che produco i loro manufatti direttamente in loco e di visitare le numerose mostre allestite per l’occasione.

Sant’Agata Feltria è una tra le Fiere del Tartufo Bianco più attese dell’autunno, tappa importante tra gli itinerari enogastronomici. Nelle domeniche di ottobre a S. Agata si può ammirare un’atmosfera suggestiva e profumata, vie e piazze ricche di tipicità gastronomiche, suggestivi spettacoli con il tema il tartufo e di antichi monumenti di alto valore architettonico: il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il Convento di San Girolamo, le fontane d’arte.

Nella mese di Ottobre a Pergola si tiene la Fiera del Tartufo Bianco giunta quest’anno alla 17^edizione. Dalla via principale fino al Museo, si potranno trovare stand con esposti i preziosi tartufi e tanti prodotti tipici della zona e non solo, nel centro cittadino si trova un ristorante allestito  e curato dal Presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi sezione Marche, in collaborazione con i ristoratori locali, offrirà al pubblico le specialità tipiche abbinate al tartufo: tagliatelle, riso, frittate e il piatto speciale “l’oro di Pergola”.

Date delle sagre in programma per l’autunno 2012:

  • Acqualagna 28 ottobre  1-2-3-4-10-11  novembre 2012
  • Sant’Angelo in Vado tutti i week end dal 8 al 30 ottobre 2012
  • Sant’Agata Feltria 07 -14 -21 -28 ottobre 2012
  • Pergola 7 -14 -21 ottobre 2012.

Se desideri passare qualche giorno nella Marche per visitare le fiere del tartufo sopra descritte, puoi soggiornare in gruppo, in famiglia, con i tuoi amici in una delle seguenti strutture che ti consiglio:

Written by

Social Tour è il team di autori che si occupa dei testi per il portale turistico specializzato in vacanze per gruppi SocialHoliday.eu, in cui puoi trovare offerte di case per ferie e strutture adatte ad accogliere gruppi numerosi e famiglie.

Un commento to “Speciale: Sagre del Tartufo nelle Marche”

  1. Il Tartufo, il vino, le birre, l’olio d’oliva, i formaggi, il prosciutto e i salumi in genere, contraddistinguono l’Italia, come il paese delle specialità enogastronomiche. La 51° edizione della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche che si tiene a Sant’Angelo in Vado nei fine settimana dall’11 ottobre al 2 novembre, è espressione e vetrina di queste tipicità offerte dal nostro territorio.
    Il Tartufo è un esempio dell’intelligenza e fantasia della natura, se ne sta protetto sotto terra senza dar segno di sé, privo di qualsiasi odore finché, maturo, comincia a emanare il suo caratteristico aroma per farsi trovare dal fedele amico del tartufaio “il cane”.
    Come le stagioni che placidamente si rincorrono, troviamo il tartufo “nero dolce” durante l’inverno, il “bianchetto” in primavera, lo”scorzone” in estate e il “bianco pregiato” in autunno. E’ proprio quest’ultimo il vero protagonista della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Sant’Angelo in Vado.
    E allora perché non venire ad assaporare questo inebriante tubero nella cornice delle dolci colline dell’Alta Val Metauro?
    Sant’Angelo in Vado, l’antica Tifernum Mataurense, capitale della Massa Trabaria, del Tartufo Bianco Pregiato e della Domus del Mito, è terra di sapori e saperi, quei saperi che hanno permesso ad un territorio così fuori dai circuiti turistici classici e dalle vie di comunicazione veloce, di essere comunque meta turistica ambita, perché tanto ricca di storia, arte e cultura.
    Come negli anni precedenti, si ripropongono una lunga serie di seminari, mostre artistiche e fotografiche, laboratori per grandi e piccini, offrendo a tutti la possibilità di poter trascorrere una piacevole giornata tra le suggestive vie del paese. Le novità della 51^ edizione, sono: il concorso nazionale di pittura “TartufArte”, il corso di Astrofotografia “la Via Trabaria”, il concorso culinario “Gran Galà del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche”, la mostra di pittura “Fu cosa vista o un sogno” e per questa edizione in maniera del tutto innovativa Sant’Angelo in Vado, aprendo il “sipario”, ha deciso di rivelare la Domus del Mito, le chiese e il complesso museale attraverso delle visite guidate in 3D .
    “Il passato rivive ogni giorno perché non è mai passato”.

    Info e prenotazione visite guidate a Sant’Angelo in Vado e provincia di Pesaro e Urbino:
    Segreteria Mostra del Tartufo tel. 0722 819924;
    Coop. Il Cerchio 347 9782936
    Comune Sant’Angelo in Vado tel. 0722 88455 – 0722 819901
    E mail: info@mostratartufo.it; info@domusdelmito.com; info@guidaurbino.com
    Il programma potrebbe subire modifiche e può essere scaricato dal sito http://www.mostratartufo.it .

Lascia un commento

Messaggio

*