La Toscana, proposte di viaggio

La Toscana,  regione ricca di città d’arte dove la buona cucina è all’ordine del giorno, è il luogo ideale per associare il gusto e la cultura.

Iniziamo con la visita della città di FIRENZE: è la città romantica per eccellenza, passeggiando sul Ponte Vecchio fino all’Oltrarno oppure salite sopra la collina alle spalle di piazzale Michelangelo e raggiungete la Chiesa di San Miniato al Monte per godere di un’ incredibile vista su Firenze.

Firenze con i suoi musei, palazzi e chiese ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del mondo. Tra i luoghi più famosi ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Battistero, la Galleria degli Uffizi, il Bargello e la Galleria dell’ Accademia. Le chiese di Santa Maria Novella e Santa Croce poi sono delle vere e proprie gallerie d’ arte, così come la Biblioteca Medicea Laurenziana è un’ eccezionale espressione del genio architettonico di Michelangelo. Vi consigliamo di riservarvi un po’ di tempo per visitare anche le importanti e svariate collezioni conservate a Palazzo Pitti.

PISA: sicuramente a Pisa ci sono tante cose da visitare, ma le principali quelle per cui Pisa è famosissima si trovano nella Piazza del Duomo, detta anche Piazza dei Miracoli, vi sono i più alti esempi dell’arte romanica pisana, si ergono infatti il Duomo, il Battistero, il Campanile, conosciuto ai più come la torre di Pisa o torre pendente, e il Camposanto. Sebbene edificati in tempi successivi i quattro edifici presentano nell’omogeneità cromatica e stilistica una mirabile unità architettonica.

LUCCA: Il piccolo borgo di Lucca, racchiuso  da un’imponente cinta muraria risalente al 1504, mura interrotte solo dagli 11 baluardi per le cannoniere, è un’esplosione di luoghi d’interesse da visitare: dalle chiese ai palazzi, ai musei. E’ nota come la “città delle cento chiese” per il suo abbondante numero di chiese. I siti più noti sono: la Torre delle Ore di Lucca che è la torre più alta di Lucca; museo della Cattedrale, tra le opere, il museo espone diversi dipinti di Frediani e argenterie di Marti, Museo Nazionale del Fumetto e dell’Immagine; Casa natale di Giacomo Puccini, la casa dove nacque Giacomo Puccini nel 1858 comprende un museo che conserva diversi oggetti appartenuti al noto musicista, come il pianoforte, i bozzetti, le opere, i costumi, le lettere e le fotografie.

SIENA: La città di Siena è divisa in Terzi e Piazza del Campo è il punto in cui idealmente si incontrano i tre colli su cui sorge la città, ed è Il cuore di Siena. Nella Piazza noterete subito la sua curiosa forma a conchiglia, divisa in 9 spicchi. Al centro si trova una copia della Fonte Gaia di Jacopo della Quercia (l’originale è custodito nel Museo di Santa Maria della Scala), mentre un lato è chiuso da Palazzo Pubblico, sede del Municipio e del Museo Civico. Dal Museo si accede alla Torre del Mangia, 87 metri di altezza costruiti in cotto dai fratelli Rinaldo. Dall’alto dei suoi 400 scalini, si gode una meravigliosa vista sulla città. Inoltre da visitare: Duomo, la cattedrale di Santa Maria Assunta. Sicuramente di grande impatto visivo la facciata, costituita da marmi bianchi e neri.

Consulta le nostre

Casa nel cuore della Toscana rif. 222    e

Casa per ferie a Cecina Toscana rif. 223


Written by

Social Tour è il team di autori che si occupa dei testi per il portale turistico specializzato in vacanze per gruppi SocialHoliday.eu, in cui puoi trovare offerte di case per ferie e strutture adatte ad accogliere gruppi numerosi e famiglie.

Un commento to “La Toscana, proposte di viaggio”

  1. La Toscana è uno dei pochi posti al mondo che ha messo un incantesimo affascinante su di me immediatamente.

Lascia un commento

Messaggio

*