La Liguria e le Cinque Terre

Una bella gita in Liguria è sicuramente l’occasione per visitare molti siti e luoghi interessanti. Iniziamo il nostro Tour visitando:

Le Cinque Terre, Parco Nazionale, sono una delle aree mediterranee naturali più  suggestive della Liguria e della costa Tirrena. Dal 1997 sono addirittura diventate  Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’Unesco .

Cinque Borghi meravigliosi: Riomaggiore, Corniglia, Manarola, Vernazza, Monterosso arroccati in minuscole insenatura con una vista sul mare molto suggestiva, offrono sentieri sui colli percorribili a piedi, passeggiate tra i borghi, gite in barca, visite a santuari, una cucina e vini di prima qualità.

Proseguiamo con la visita di Genova, cittadina multiculturale, si affaccia sul Tirreno con il suo imponente porto turistico e commerciale che ne rappresenta la maggior fonte di guadagno.

Genova, grande città, ma che nasconde il sé anche la caratteristica della cittadina  ricca di vicoli, botteghe, trattorie e negozi caratteristici. Genova è una città ricca di dimore cinquecentesche, edicole votive barocche, chiese di pregio affacciate su piccole piazze. Imperdibile una visita ai Palazzi dei Rolli, riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’umanità: sontuose dimore che restituiscono un po’ dell’atmosfera che si respirava a Genova tra il ‘500 e il ‘600. Da visitare a Genova sono sicuramente il Palazzo Ducale, la splendida via Garibaldi ricca di musei. Il fascino della città si ritrova anche nelle delegazioni da Nervi a Voltri, comuni autonomi fino agli anni ’20, dove si scoprono ville circondate da parchi ottocenteschi, suggestive passeggiate a mare, piccoli e grandi musei.

Una visita merita sicuramente l’Acquario di Genova, dove gli studenti visitando le varie zone dell’acquario e con i vari percorsi offerti avranno la possibilità di fare un’esperienza didattica ed educativa interessante con le diverse attività proposte dalla struttura a seconda della fascia di età dei ragazzi.

Portofino è considerata una delle otto meraviglie al mondo. E’ una piccola cittadina di non più di 500 residenti arrampicata in mezzo alla sua baia. Una specie di anfiteatro naturale che è diventato la Piazzetta più famosa del mondo. Portofino è diventata famosa negli anni ’60, quando i ricchi e celebri personaggi della “Dolce Vita“: attori, attrici, popstar e ricchissimi nobili, incominciarono a frequentarla per i suoi tramonti, party esclusivi e viste mozzafiato. Portofino non ha bisogno di grandi monumenti o siti storici, è già di per sé una meraviglia da ammirare, e passeggiando tra le sue vie potrete anche visitare il Molo Umberto 1° che ospita numerosi Yacht; il Castello Brown circondato da una rigogliosa vegetazione che si affaccia sul mare e in fine le Chiese di san Giorgio e san Martino.

Rapallo, cittadina accogliente, suggestiva con un grazioso centro storico e con diverse cose da visitare tra cui: il Castello sul Mare, simbolo della cittadina, che fu costruito nel XVI secolo su una rupe a strapiombo sul mare; la Torre Civica, eretta nel XV secolo come simbolo della ritrovata pace per gli abitanti di Rapallo, dopo un periodo non molto felice;la Porta delle Saline, l’unica rimasta delle cinque che davano accesso al centro storico della cittadina; la Basilica dei santi Gervasio e Protasio, di antica fondazione, che conserva al suo interno pregevoli opere d’arte;

il Santuario di Nostra Signora di Montallegro, meta ogni anno di numerosi pellegrinaggi;

il Ponte d’Annibale, eretto in epoca romana, che è uno dei monumenti più conosciuti di Rapallo;

il Museo del Merletto, ospitato nelle sale della Villa Tigullio, in cui sono esposti oltre 1.400 merletti realizzati tra il XVI e il XX secolo.

Scopri le nostre offerte speciali per gite scolastiche alle Cinque Terre

Written by

Social Tour è il team di autori che si occupa dei testi per il portale turistico specializzato in vacanze per gruppi SocialHoliday.eu, in cui puoi trovare offerte di case per ferie e strutture adatte ad accogliere gruppi numerosi e famiglie.

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Messaggio

*